Associazione MOTO ARMONICO
Via Canale Scalabrino, 82 | Trapani

info@patrizialosciuto.com
Tel: +39 339 4920968

blog

H as HUMAN – H as HUMANITAS Patrizia Lo Sciuto, danza Paola Lo Sciuto, installazioni artistiche Nella 69ª Stagione degli Amici della Musica Trapani Venerdì 10 giugno 2022 ore 19:00 Museo d'arte contemporanea - Centro Culturale Oratorio San Rocco, Trapani Info e biglietti  Con il contributo di: Ministero della Cultura Assessorato Turismo Sport Spettacolo Regione Siciliana Istituto di Cultura Italo Tedesco Trapani Goethe-Institut Non mancate!

Dopo quattro settimane di residenza, una in novembre 2021 e l’altra a fine aprile 2022, é nata la performance di musica e danza “Clorindae” con le pianiste Sinforosa Petralia, Rosalía Gómez Lasheras e la danzatrice Patrizia Lo Sciuto. La prima sarà in Spagna il 14 giugno 2022 al festival "Xornadas de Música Contemporánea" di Santiago de Compostela e in seguito il 9

Quando ero bambina mia madre, dopo consiglio del medico di famiglia, mi iscrisse al corso di danza classica organizzato in parrocchia. Odiai da subito la rigidità dell’insegnamento e soprattutto la maniera imposta di “tenere” il corpo. Ero una bambina che amava correre libera in campagna nei campi di margherite selvagge e sentirmi costretta mi faceva stare male. Abbandonai la danza

“La cosa più bella di collaborare al progetto H as HUMAN è stata dare luce a storie profondamente umane, attraverso un’arte apparentemente astratta che è la danza contemporanea. Poi è stato molto interessante vedere come le parole si integravano perfettamente con il linguaggio della danza e con tutti gli altri linguaggi della performance." Vera Daidone, writer, ha curato i testi.   EVENTO

"Il costume si relaziona al corpo, travolgendolo e decontestualizzandolo attraverso i cambiamenti della società. In H as HUMAN il colore rosa carne, come fosse pelle, è l’affermazione dell'identità originale dell'individuo uomo. Mentre il progresso e la modernità sono rappresentati dal colore nero che soffoca, travolge e opprime, ponendo negazione alla realtà dell'identità biologica". Francesco Colucci, costume designer per la performance H as